Archive

Chi sei di Alessandro Morbidelli

È sabato. Sono tutti chini con gli occhi sopra al foglio. Hanno dieci, undici anni. Il compito che ho dato loro è intrigante per qualcuno, una noia per qualcun altro. Succede sempre così, nei laboratori di scrittura che porto nelle scuole medie. Si aprono mondi, crollano certezze, tutto diventa materia ...

Correre [Palylist] di Alessandro Morbidelli

L'uomo scivola sull'erba, piegando i piedi e le ginocchia. Il suo atterraggio è lieve, la scarpata non è ripida. Una bionda coda di cavallo dietro le fronde danza ora a destra, ora a sinistra. Il movimento è sempre uguale, figlio della costanza e del respiro. Non sarà facile raggiungerla. Oltre all'oro ...

Playlist [16] di Alessandro Morbidelli

© foto di Pintarest BANG BANG Mi capitava di vederla, lì, sola, imbronciata, davanti alla Tv, a cambiare continuamente canale. «Devi trovare nuovi stimoli» le dicevo, ma niente. Da quando le sue tre comari erano morte, nonna Lucia non era più la stessa. Prima si vedeva con loro anche tre volte per ...

Playlist [15] di Alessandro Morbidelli

© ph. A. Morbidelli DELLA NATURA DELL'ALBA Quando esco dalla fabbrica sto attenta a coprirmi le mani. Non ho più i guanti, me li hanno rubati. Allora abbasso il maniglione in fretta e poi cerco subito le tasche. A volte non basta. Rientro con la punta delle dita viola e i ...

Playlist [14] di Alessandro Morbidelli

© foto estratta da Pinterest FREE TO DECIDE «Oh cazzo! Ma come ti sei permesso?» «Dài, forza... ritenta e sarai più fortunato...» «Davvero, non capisco questo tuo intrometterti nelle...» «Ah, non lo capisci? Hai bisogno di un disegnino?» «Cosa aveva di sbagliato?» «Ascoltami bene, segui il mio ragionamento, sono sicuro ci arriverai anche tu...» «Quindi?» «Sei pronto?» «Spara...» «Dedichiamo metà ...

Playlist [13] di Alessandro Morbidelli

NERO È IL COLORE Le luci sono soffuse, forse troppo basse per un cliente normale. A me, però, vanno bene così. Ho gli occhi stanchi. La giovane dietro al bancone sta preparando un vassoio di birre piccole, torbati e pure una tisana all'anice per tutti quelli più rumorosi di noi, quelli che ...

Playlist [12] di Alessandro Morbidelli

© immagine estratta da Pinterest STRUMENTALE Mi accorgo che il mio mento si abbandona a se stesso, come un supporto stanco, un foglio di carta piegato troppe volte per appianare la gamba corta di un tavolino da bar, questo tavolino da bar. Quasi non riesco più a capire se sto seduto accanto ...

Playlist [11] di Alessandro Morbidelli

© foto da Pinterest KISS ME CLEOPATRA Quando faccio tardi in ufficio, la sera, divento qualcos'altro. Quando spengo le luci, e rimane solo il chiarore freddo dell'impianto di sicurezza, a definire i contorni dei monitor e delle postazioni da lavoro, nascondo sotto la pelle la tensione di un grido, serro i denti ...

Playlist [10] di Alessandro Morbidelli

© frame dal film La vita di Adele IN A SAFE PLACE Mi chiamano Dino. Come mio padre, che si chiama Chigozie. I colleghi del cantiere lo chiamano Dino il negro e allora è giusto che tutti chiamino Dino anche me. Lo sanno tutti che non mi chiamo Dino, anche i docenti oggi riuniti ...

Playlist [9] di Alessandro Morbidelli

© frame dal video Una lunga settimana di Mikeless UNA LUNGA SETTIMANA Sei sempre stato bravo con le illusioni. Meglio di un mago. Apri le porte dell'incoscienza, ed è subito una questione di prospettiva. Così, di lunedì, ancora senti il colpo che ti fa ronzare le orecchie, eppure ti dici che per finire ...
Rubriche
Instagram
  • #racconto di Gabriele Zanvercelli letto da @ygor_varieschi_76 su sdiario.com
.
.
.
#audioracconti #ygorvarieschi #gabrielezancervelli #storia #parole #scrittura #fantasia #circoloco #narrare #sitoweb
  • Lei si chiamava Magali, ma non lo sapeva. Sorda dalla nascita, per nome aveva un fremito lieve nell'aria quando la sorella maggiore la prendeva fra le braccia per coccolarla o un mugghio di tramontana fra le labbra di sua madre, che di quella figlia difettosa avrebbe fatto a meno. Ultima di sette figli di una famiglia di giostrai occitani, Magali era cresciuta selvaggia e ottusa, fra i campi e i villaggi che costellavano un itinerario punteggiato di fiere scalcinate e sagre paesane. [ continua su
https://sdiario.com/magali-di-maria-elena-poggi/]
#audioracconto di @mariaelena.poggi letto da @barbaragarlaschelli .
.
.
#barbaragarlaschelli #mariaelenapoggi #storiebinarie #stories #scrittrice #scrittura #lettura #parole #scritturachepassione #scriveresempre #instaphoto #amore
  • #sexanddisabledpeople #lesson tour (only #lessons)
Scritto da @barbaragarlaschelli letto da @vivianagabrini su #sdiario 
Illustrazione di @sabrinalupacchini
.
.
.
#barbaragarlaschelli #vivianagabrini #audiolessons #sexanddisability #tabu #sessoedisabilitá #disabilità #sessualità #scrittrice #ridere #sitoweb #sabrinalupacchini #sa7art #illustration
  • Capitolo 11 del #romanzoapuntate #palermoèunpescemorto di #alessandroangeli su #sdiario .
.
.
#scrittore #laballatadiwoodyguthrie #palermo
  • Primo #racconto
Di #mappesullapelle di: #nicolettavallorani è #angelacarter (#scrittrice .
"L’idea è che Cappuccetto Rosso imbracci il fucile. Che il suo coltello sia affilato, e le sue gambe veloci. L’idea è che la bambina dei boschi del nord, l’orfana nel cui ventre l’orologio della luna ha appena battuto il suo primo rintocco, la piccola dalle gambe lunghe e dal viso affilato si armi e sappia come difendersi". https://sdiario.com/camere-di-sangue-di-nicoletta-vallorani/
.
.
.
#sdiario #sviaggiatrici #scrittriceamericana #storia
  • Su #sdiario l'esordio della nuova #sviaggiatrice 
Un #audioracconto letto da @barbaragarlaschelli .
Una #scrittura che lascia il segno.
.
.
.
#francescarossetti #barbaragarlaschelli #scrittrice #parole #stories #storie #raccontiitaliani #raccontobreve #sitoweb #mani #hands
  • @robertalepri su #sdiario con un suo racconto. Dolcissimo e #gotico .
.
.
#robertalepri #raccontiitaliani #raccontobreve #scrittrice #sviaggiatrici #parole #sitoweb
  • Torna @gerbellapaolo con un nuovo album: La Regina. Un lavoro importante nel quale parole e note raccontano una storia dimenticata che ci appartiene. Una storia di libertà e dignità.
Leggete com'è nato e ascoltatelo, comperatelo, regalatelo.

Oggi su #sdiario
.
.
.
#paologerbella #parolenote #cantautore #music #musica #conceptalbum #laregina #storia #songs #sing #play #sitoweb
Seguici