Vento [Sheherazade] di Daniela Scudieri

foto da web

Ma il capo ci ha detto: «Andate lo stesso». Bastardo d’un vento – ultima cicca schiacciata sotto lo scarpone, cappuccio fluorescente tirato su. Nel parco, a lottare con le raffiche, c’eravamo solo io e Iuliu. Freddo. Autunno. Il frastuono della macchina che triturava legnetti e foglie secche, lo schianto dei rami.

La polvere mi veniva addosso pungente, mi finiva negli occhi mista a frammenti di foglie e terriccio; le dita intirizzivano nei guanti da lavoro.
Sempre meglio che impastare il cemento al cantiere, però, o curvare la schiena sotto le ceste di calcinacci.
Un’occhiata al lavoro meccanico del braccio d’acciaio, una alle cime ondeggianti, al fogliame che le folate scostavano e richiudevano senza sosta. Il vento. Questa magia che rimescola e scompiglia, soffiava forte il mio nome – «Rudan!» – Iuliu mi chiamava, tra un urlo e l’altro della motosega. Curvo a rastrellare ho alzato la testa. Il vento era un presentimento che correva sottopelle al fogliame e all’improvviso rovesciava e squarciava – ecco l’interno di casa, la stufa accanto alla quale nelle albe fredde e buie mi vestivo intirizzito; lo sbattere di una lamiera sul tetto della rimessa mentre tiravo fuori la bicicletta; Nadia che combatteva per ritirare dalla fune i panni attorcigliati e sbattuti dalle raffiche; era lei che mi stava chiamando, «Rudan!» Lontano, lontano… Era una voce di bambina, era Dana che correva a scuola tenendosi il cappuccio calcato in testa, la sciarpa strappata via dalle folate, era lei che indicava lo scoperchiarsi della cupola verde; gli alberi come esseri umani. iIl ramo che mi volava incontro svuotando di colpo un pezzo di cielo.

(Racconto nato durante la Masterclass 5 sensi + 1 di Barbara Garlaschelli)

©Daniela Scudieri, 2019

Leave a Comment.

Rubriche
Instagram
  • "La bambina girò piano la testa. Il suo sguardo vagò lungo il marciapiede intasato dalle macerie, scivolò su una scarpa, si soffermò sull’ombra proiettata da un’insegna mezzo staccata, ritornò sull’uomo. E si fermò."
Da "Il silenzio è rotto" 
di @barbaragarlaschelli oggi su #sdiario .
.
.
#scrittriceitaliana #guerra #morte #paura #cecchino #bambina #vittime #carnefici #racconto #war
  • Lunedì 25 marzo Libreria Mondadori Duomo Milano, ore 18.30.
We are coming...
@edizioni_frassinelli
.
.
.
#ilcielononèpertutti #barbaragarlaschelli #romanzo #scrittura #scrittriciitaliane #gretagiavedoni #stefaniacarcupino #danielalosini #mikeless #mondadoristoreduomo #milano #25marzo2019 #presentazione #readingmusicale #invito #book #bookstagram #letteraturaitaliana #lettura #frassinelli #queen
  • Domani 23 Marzo uscirà il nuovo CD di @gerbellapaolo "La Regina" #orangehomerecords 
Su sdiario il racconto di come è nato questo ultimo lavoro del cantautore genovese che farà la sua prima domani al teatro @la_claque di Genova.
Prenotate!
.
.
.
#paologerbella #cantautore #LaRegina #genova #music #sdiario #teatrolaclaque
  • @dorianozurlo vorrebbe fare le cose alla velocità con cui vanno le persone in questo video. E vorrebbe non dormire mai. 
C’è anche la possibilità di acquistare un brano su iTunes o Amazon, ma chi compra più la musica al giorno d’oggi?
.
.
.
#sdiario #dorianozurlo #compositore #video #milano #newcity #emozioni #beauty #bellezza
  • "Ci sono le gru in lontananza perché le cose cambiano..." (Daniela Losini). Poi ci sono quelle che non cambiano mai. Un certo modo di percepire il mondo; la verità nelle parole; i ricordi; i gesti; gli sguardi. Che spesso sono più veri delle parole. Sono i nostri segreti.
.
Ci vediamo in Libreria Mondadori piazza Duomo a Milano. Il 25 marzo. Perché "Il cielo non è per tutti" @edizioni_frassinelli .
.
.
#ilcielononèpertutti #barbaragarlaschelli #romanzo #scrittriceitaliana #piazzadelduomomilano #danielalosini #presentazionelibro #readingmusicale #stefaniacarcupino #gretagiavedoni #mikeless #sandragiammarruto #milano #mondadoriduomomilano #25marzo2019 #libro #instabook #nicolettavallorani #segreti #ricordi #parolecomepietre
  • Ed Perkins, Black Sheep (UK, 2018): il 27 Novembre 2000, Damilola Taylor , 10 anni, di origini nigeriane, viene ucciso a Peckham, Londra, da una banda di razzisti. Il film parte da qui. Rimozioni Ora ti racconto una storia, bimbo mio. Non guardare lo specchio, non cercare di riconoscerti in quello che vedi. Non sei tu quella faccia ferita con gli occhi così gonfi da restar chiusi e le labbra così spaccate da non permetterti di parlare. .
Better off dead

What if I could choose the colour of my skin? I would decide it to be sea green, like the water I left behind when coming to this city. Lagos is a place of small islands with patches of ocean in between. There, sea-green would be the right colour. Ash-grey is the colour for London.
.
https://sdiario.com/11009-2/
.
.
.
#sdiario #nicolettavallorani #edperkins #blacksheep #noalrazzismo #noallaviolenza #film #scrittuta #stories #london #writing #writer #noviolance #stopracism #humanrights
  • Sdiario è mio e oggi festeggio il Renzo. Oh, sono il Capo😂❤️
.
Ciao Renzo, a te delle feste comandate te ne fregava nulla, ma se passava la festa del papà senza che ti dicessi: "Auguri", mi guardavi e dicevi. "E alura, gli auguri al tuo babbo che ti sopporta da tutti questi anni e ti tira su e giù non si fanno?". Perciò, auguri Renzo, padre infinito, grande come due universi, dieci cammelli, otto zebre e sei balene. Vorrei che mi mancassi un po' meno, ma tanto te sei sempre stato ingombrante. Ti voglio bene, presente, passato e futuro.
La tua piccina.
.
.
.
#barbaragarlaschelli
#meandmydaddy
#love #amoreinfinito #papá #ridere
  • La posta del pancreas di @vivianagabrini oggi su #sdiario .
sdiario.com
.
.
.
#vivianagabrini #casteggio #foto #lapostadelpancreas #amore #scrittura #umorismo #donneeuomini
Seguici