Vento [Sheherazade] di Daniela Scudieri

foto da web

Ma il capo ci ha detto: «Andate lo stesso». Bastardo d’un vento – ultima cicca schiacciata sotto lo scarpone, cappuccio fluorescente tirato su. Nel parco, a lottare con le raffiche, c’eravamo solo io e Iuliu. Freddo. Autunno. Il frastuono della macchina che triturava legnetti e foglie secche, lo schianto dei rami.

La polvere mi veniva addosso pungente, mi finiva negli occhi mista a frammenti di foglie e terriccio; le dita intirizzivano nei guanti da lavoro.
Sempre meglio che impastare il cemento al cantiere, però, o curvare la schiena sotto le ceste di calcinacci.
Un’occhiata al lavoro meccanico del braccio d’acciaio, una alle cime ondeggianti, al fogliame che le folate scostavano e richiudevano senza sosta. Il vento. Questa magia che rimescola e scompiglia, soffiava forte il mio nome – «Rudan!» – Iuliu mi chiamava, tra un urlo e l’altro della motosega. Curvo a rastrellare ho alzato la testa. Il vento era un presentimento che correva sottopelle al fogliame e all’improvviso rovesciava e squarciava – ecco l’interno di casa, la stufa accanto alla quale nelle albe fredde e buie mi vestivo intirizzito; lo sbattere di una lamiera sul tetto della rimessa mentre tiravo fuori la bicicletta; Nadia che combatteva per ritirare dalla fune i panni attorcigliati e sbattuti dalle raffiche; era lei che mi stava chiamando, «Rudan!» Lontano, lontano… Era una voce di bambina, era Dana che correva a scuola tenendosi il cappuccio calcato in testa, la sciarpa strappata via dalle folate, era lei che indicava lo scoperchiarsi della cupola verde; gli alberi come esseri umani. iIl ramo che mi volava incontro svuotando di colpo un pezzo di cielo.

(Racconto nato durante la Masterclass 5 sensi + 1 di Barbara Garlaschelli)

©Daniela Scudieri, 2019

Leave a Comment.

Rubriche
Instagram
  • "Come perla Come perla mi lascio inanellare dal fragile filo dei baratti con il tempo scorro al ritmo delle mie sorelle fino al nodo non mi oppongo al corso che mi è dato dove il prima e il dopo solo io conosco sbiadisco in fila indiana nel silenzio prigioniera di un bagliore incatenato." Scelgo le parole di Sabrina de Canio per presentarla: “Quello che ci affascina delle onde del mare non sono la maestria, la tecnica, la fisica dell’onda ma il suo miracoloso compiersi.
#intervista di @missneghi  su @sdiariosviaggiatori (Continua su
https://sdiario.com/intervista-a-sabrina-de-canio-di-anna-martinenghi-1-2/ )
.
.
.
#sdiario #annamartinenghi #poesia #poetessa #scrittrice #sitoweb #sabrinadecanio #parole
  • Ha scritto Nelson Mandela: “L’istruzione e la formazione sono le armi più potenti per cambiare il mondo”.
Oggi #sdiario ospita il racconto del viandante Lino Di Gianni, da anni impegnato nell'insegnamento della lingua italiana agli stranieri.
Perché migrante faccia rima con accoglienza e integrazione.

#raccontiitaliani
#migranti
#integrazione
#linodigianni 
#uguaglianza #scuola #accoglienza #nelsonmandela #sitoweb #blogger #bloggeritalia #insegnanti
  • ...chiunque può entrare e prende fino a 3 libri per visita, lasciando una offerta libera come forma di pagamento
.
.
.
#libridaleggere #roma #civilta #cultura #instabook #libreria
  • @katiacolica_ vince #raccontinellarete e dal suo #racconto verrà realizzato un #corto 
#sdiario prova #orgoglio per una delle sue #sviaggiatrici storiche .
E per la #menzionespeciale ad @azanca1317 e per il #terzoposto al #premiobukowski di @annamartinenghi .
.
.
#katiacolica #annamartinenghi #antonellazanca #scrittriciitaliane #raccontiitaliani #poesie #sitoweb #leggere #scrivere
  • @sytamni su #sdiario con un #racconto dalla Trilogia della città di R.
.
.
.
#raccontiitaliani #raccontobreve #raffaelerutigliano #scrivere #leggere #sitoweb
  • #specialguest su #sdiario Novella Limite, #registateatrale intervistata da @vivianagabrini .
.
.
.
#storieoltreilcancello #follia #readingteatrale #manicomiodivoghera
  • @paologerbella e la sua #laregina su #sdiario .
La #magia della #musica .
.
.
#cantautore #cd #sitoweb #paologerbella #music #parolenote #note
  • Su #sdiario #sexanddisabledpeople #lesson8 di @barbaragarlaschelli letta da @vivianagabrini e con un' #illustrazione di @sabrinalupacchini .
.
.
#podcast🎧 #barbaragarlaschelli #scrittrice #vivianagabrini #sa7art #illustration #sessoedisabilitá #sessualità #disabilità #ridere #tabu #amore
Seguici