Archive

Le Antipatiche [6] di Anna Martinenghi

Pippa Middletown SCEME DA UN MATRIMONIO Ho una collezione di scarpe. Non sono mie. Io le raccolgo e le tengo da parte: tacchi alti, usate pochissimo, dimenticate sotto i tavoli, dietro le porte o sull’erba del parco. Alcune mi calzano a pennello. Quasi nessuno le reclama. Mi ci dovevo pagare gli studi ...

Corteggiamenti [15] di Alessandro Morbidelli

INTERSECANDO PER UN SECONDO L'abbiamo detto un migliaio di volte, ma tu me lo ripeti di nuovo. Che non c'è bisogno di pianificare niente, che le mappe non servono, e i post-it sono buoni solo per le memorie a caso, per perderle e per ritrovarle dopo un po', per sorriderci su. ...

Amori di merda [7] di Roberta Lepri

Jacques Prevert Ho riscritto Prevert Questo amore Così banale Così inutile Così assurdo Così falso Questo amore Bello come una morte bella Che bella non è mai perché fa schifo Questo amore che è bugia Bruttura sozza Che ci fa stare male Ed è triste E manca di auto ironia Forte con i deboli e debole con i forti Come un maniaco omicida condannato all’ergastolo Ora ...

La forma della stanza [9] di Stefania Morgante

© Mistica del giallo, di Stefania Morgante LA MISTICA DEL GIALLO Abbaglio d'ambra respinto ti allarghi verso l'esterno come in un campo di mais ad occhi chiusi il movimento eccentrico di miele mi scava nel cuore e tramuta i pensieri in sabbia mi fa scrivere il vuoto in pastello è un segnale di tregua del pensiero eppure mi allappa la lingua come ...

Le antipatiche [5] di Anna Martinenghi

ANIMALIER - la vita è una giungla - Non sono mai stata nella giungla, in compenso cerco di uscire viva dai centri commerciali. Ho un rapporto di amore-odio per quei luoghi. La cosa non migliora con supermercati di media grandezza, grandi catene di abbigliamento, mercati rionali e negozi del centro, che ormai ...

Corteggiamenti [14] di Alessandro Morbidelli

© wolf+lamb, di èStudioLab Due fratelli Quando Valerio rientrò a casa, sentì subito l'odore di quella sigaretta accesa e poi assaggiata per una, al massimo due boccate. Passò una mano sul volto, lasciando cadere a terra la borsa dei documenti. Era tornato. Suo fratello era tornato. Prima di percorrere l'ampio disimpegno rivestito di ...

Bipede a quattro mani [2] di Raffaele Rutigliano

EVELYN EVELYN(liberamente tratto) - So che puoi ascoltarmi, so che condividi l'attesa, qualche pensiero ti tormenta? Forse. Non ho il coraggio dei piccoli indiani, non ho la forza dell'amore, irrazionale. Ne resto fuori, con un nodo di fuoco allo stomaco che mi brucia quest'inquietudine.Lei aveva la sincerità. Io, dimenticando il tempo ...

Tandem [6] con Stefania Morgante e Raffaele Rutigliano

TERMINI DI RIVOLTA Dieci piccoli termini rinchiusi in una stamberga. Camminano dal tavolo alla finestra, che dà sul prato, quasi a filo d’erba. In fila, uno dietro l’altro, sognano un uso romanzato: delle storie da portare fuori complesse, e se no, smussate a suon di lima, perché la lima è musica ...
Rubriche
Instagram
Instagram did not return a 200.
Seguici