Archive

Nutshell di Alessandro Morbidelli

Ci sono giornate come questa, in cui la luce del sole esce improvvisa e spacca l’asfalto bagnato con un riflesso che è al tempo stesso pace e tempesta.È una benedizione, non pare anche a te?Pure se fa freddo, senti di far parte di qualcosa di più grande, che solo per ...

Kàukokaipuu di Euro Carello

Le ultime strisce di notte si sfarinano lente sopra i tetti, un sole guardingo fa capolino tra i comignoli della casa di fronte, ma l’aria è umida e gelata, si infila sotto il pigiama e mi raffredda la schiena.Il cuore è già freddo di suo.Piegato in avanti, i gomiti puntati ...

Eterno incipit di Maria Elena Poggi

Prima voce L’alba aveva di nuovo sorpreso Sanya in un letto che non le apparteneva.La ragazza aprì gli occhi, di malavoglia. La stanza aveva un arredo monacale: il letto era poco più di un pagliericcio e a coprirla dal freddo pungente c’era solo una coperta di lana grossa.Nell’aria ristagnava uno sgradevole ...

La giornata riuscita di Giovanni Pannacci

Questi sono giorni che mi sperdo nelle pieghe fredde e sinuose dei pomeriggi.Gli spazi consueti del dentro e del fuori si dilatano fino, non dico a risucchiarmi, ma ad accogliermi.In questi spazi espansi, seppure riconoscibilissimi, io vago un po’ stordito, sperdendo il tempo.Sto in una specie di sonnambulismo vigile, che ...

La prima volta di Luigi Romolo Carrino

La prima volta che ti ho visto avevi i dreads posticci, gli occhi neri e le gambe da calciatore. Io solo un raffreddore forte, quello che hai imparato a conoscere nei giorni arrivati a farci insieme e che mi fa gli occhi a palla e il naso scarduliato da pellicine ...

Il soffio del vento tra le dita di Euro Carello

Tutto sommato non è stato granché. Un po' di sangue qua e là, ma neanche troppo, qualche lamento subito soffocato dall'ultimo colpo alla nuca, venti secondi di tremito sul parquet del soggiorno e via, tutto finito. Più veloce di una sigaretta. E poi dicono che ammazzare è un'esperienza terribile, una ...

L’elenco telefonico di Alessandro Morbidelli

Finisce con un bacio. Spengo il motore. Il mare è strascico di schiuma e di gorgo. La barca oscilla mossa dal vento e dalle onde. C'è una luna bellissima in cielo. Piena come il riflettore di un teatro. Il pubblico è un tappeto di stelle. Le prime file una galassia di ...

Resurrezione di Heiko H. Caimi

Lo sguardo basso, assente, privo di espressione. Da quando è tornato è così a tutte le ore del giorno. Non dice quasi più nulla, risponde a fatica quando mia madre e io proviamo a parlare con lui. Il suo grande appetito ridotto al digiuno. È qui, ma è come se ...
Rubriche
Instagram
Instagram did not return a 200.
Seguici