Archive

Desiderio di Roberta Lepri

Salì le scale di corsa fino a metà della rampa, poi si fermò. Chiuse gli occhi per un lieve capogiro e si appoggiò al corrimano. L’agente immobiliare le chiese se stesse bene. Aprì gli occhi contro il muro giallo. In quel punto aveva giocato con Claudia e Maria Ida, immaginando ...

Shangri-La di Nicoletta Vallorani

C’è sempre una volta di troppo. Mia madre, prima di andarsene a morire da sola, continuava a parlarmi di Trieste. Non ci sono mai stato, e non mi ricordo di averlo mai desiderato. Non particolarmente. Ma mi piaceva ascoltarla. Mi pareva quasi di sentirlo l’odore di questo mare così lontano da una ...

Ju yon di Roberta Lepri

Il primo giorno stava bene. Era tutto normale, come se non fosse accaduto niente. Anzi, si sentiva sicura di sé e in gran forma. Sua madre le chiese se si fosse misurata la febbre. «Non hai un bell’aspetto. Sembra che tu abbia appena ammazzato qualcuno.» Lei non disse niente, si chiuse in ...

100 di Alessandro Morbidelli

L'ispettore capo Scalisi si asciugò una goccia di sudore sulla fronte. Il commissario Malagò deglutì a stento. Il magistrato Conforti crollò su una sedia. «In tanti anni di carriera, non ho mai visto niente di simile...» iniziò Scalisi. «Che fine orrenda...» aggiunse Malagò. «Spiegatemi come può un uomo ridursi così...» chiese Conforti lasciando cadere le ...

Il gigante di Letizia Vicidomini

C’è un uomo grande e grosso, nella bottega del pane del mio quartiere. Un gigante di quasi due metri, con mani enormi e piedi grandi dentro scarpe massicce. Ogni passo che muove fa tremare il suo minuscolo negozio: le pile di scatoloni accatastate sussultano, le bottiglie tintinnano allegre. È un uomo buono, ...

Irma di Barbara Garlaschelli

E dei caduti che facciamo? Perché sono morti? Io non saprei rispondere. Né mi pare che gli altri lo sappiano. Forse lo sanno unicamente i morti e soltanto per loro la guerra è davvero finita. Cesare Pavese, La casa in collina Pietro Manni. Quando Irma lo vide il suo cuore perse più di un battito. Era ormai a una ...

5 + 5 [La vita finora, Raul Montanari] di Antonella Zanca

Cinque punti che dicono qualcosa sul libro e cinque frasi che risvegliano ricordi e nuove storie. Da La vita finora di Raul Montanari 1. Gli altri e noi, un viaggio parallelo che inseguiamo per tutto il libro: i sentimenti, le paure, l’angoscia e la speranza sono vere, sempre, e si toccano, ci toccano. 2. Il ...
Rubriche
Instagram
Instagram did not return a 200.
Seguici