Archive

I leoni vengono dalla luna di Raffaele Rutigliano

Quando aveva sei anni, Albert, voleva vedere video ambientati nel Colosseo con i leoni e i romani vestiti all’occorrenza: spade, mazze ferrate, corazze o pelle nuda. Ma voleva vedere scene vere, riprese dal vivo e sul serio.«Non è un video vero, questo, è un film!» Diceva, quando infilavo nel videoregistratore ...

Est di Raffaele Rutigliano

Sono affascinato e fasciato dalla mia bellezza. Scendo nella bocca di un vulcano ormai lago, da solo. Voci di creature umane o di altra natura, che non conosco, mi accompagnano. Sono i personaggi del mio tratteggio – un tragitto discontinuo –, naufragano nell’ombra della mia testa, chiedendo soccorso per il ...

Nessun paradiso di Raffaele Rutigliano

Partendo dalla suggestione del film Rashomon di Akira Kurosawa abbiamo preso una fotografia scattata da Viviana Gabrini e alcuni  Sviaggiatori hanno raccontato una storia interpretando l’immagine a modo proprio. Il risultato è sorprendente. Perché ogni cosa è vista con i propri occhi e ciascuno di noi ha una sua narrazione della ...

Colour O’Shade [2] di Maria Elena Poggi e Strips&Trips

DAL TRAMONTO ALL'ALBA* Marco Sono nato alle 18.03 di oggi. Questo è il mio battesimo. Le gocce di pioggia cadono nella pozzanghera e generano piccoli cerchi concentrici. Alcuni si infrangono contro i sassi che affiorano appena. È uno spettacolo ipnotico che afferra i pensieri che si agitano nella mia mente e li dissolve nel nulla ...

Ricattare un santo in mancanza di Nembo Kid [6] di Normanna Albertini

© ph. N.Albertini L’INVERNO INFERNO DI PIANTE MORTE «Allora, è stata bella la festa? Com’erano i ballerini?», chiedo a mia madre al rientro dal Centro diurno. «Ballerini? Quali ballerini? Bah! Io non ne ho mica visti...», e cambia discorso concentrandosi sull’asfalto della strada: «Guarda com’è pulito! Sembra che l’abbiano lavato. C’è ...

Bipede a quattro mani [22] di Raffaele Rutigliano

© artwork by R.Rutigliano LODI LODI COLLODI Lodi lodi Collodi, sfascia corone, stacanovisti, carte bianche per sfollati, paesi di trincea, tinderiani mezzi koala col cazzo dritto, rane storpie, e lì mi fermo. Su tinder si scopa come nel mare, nel mare ci sono i pesci morti. Nel mare c’è lo spazio, ...

Mostri [2] di Uduvicio Atanagi

© illustration by R. Rutigliano DAL SANGUE Le piaceva masturbarsi quando aveva il ciclo, le piaceva soprattutto quando era abbondante, la sensazione che le dava alle dita quando seccava, l’odore forte, ferroso che le entrava nel naso, si impregnava sopra la lingua. Si metteva a gambe aperte con i talloni che aderivano ...
Rubriche
Instagram
Instagram did not return a 200.
Seguici