Archive

Lo specchio di Artemisia di Daniela Piegai

Daniela Piegai è Artemisia Gentileschi (Pittrice) Ho cominciato come tutti i bambini, credo: giocando con la luce, sorridendo sdentata all’arancia sospesa che tramontava nel cielo della sera, all’albicocca dalle guance rosa che spuntava al mattino. Pare che mi trovassero sveglia, ogni volta, con gli occhi spalancati che seguivano il raggio di sole filtrato dalla fessura ...

Nel mondo colorato di Daniela Piegai. Le opere.

"Molte persone mi chiedono “cosa mi ispira”, ma io credo di avere solo recuperato la dimensione del gioco in cui siamo immersi da bambini: mettere insieme i colori e le forme, e vedere cosa succede. Così c’è il momento in cui gioco con gli animali: gatti, cani, passerotti, gufi… quello ...

Nel mondo colorato di Daniela Piegai

Daniela Piegai ha fatto molte cose nella sua vita e abbiamo vissuto insieme anche la fantastica avventura dell'antologia di racconti  - a cura di Nicoletta Vallorani e mia - Alle signore piace il nero (Sperling & Kupfer). Dopodiché ha deciso di dedicarsi in modo quasi esclusivo alla pittura e alla sua ...

La forma della stanza [14] di Stefania Morgante

© Schizzo, di Stefania Morgante Schizzo   Ecco che arriva come uno starnuto quel piccolo tratto di penna che non è neppure uno schizzo ma un pensiero che sguscia come un guizzo. Esplode all'improvviso o almeno tale appare, tanto è preciso. Invece sale dopo ore o giorni o mesi finché non lo trattieni ed esce dagli argini sporcando il foglio di immagini. Con la matita, ...

La forma della stanza [13] di Stefania Morgante

© I fiori di Yayoi, di Stefania Morgante I fiori di Yayoi Sono nata a Matsumoto in Giappone. La mia, era una famiglia dell'alta società. Per decenni ha fornito tutto il Paese di zinnie, dalie, violette e altri  fiori della nostra tradizione. Una delle nostre serre era talmente preziosa, da essere visitata ogni ...

La forma della stanza [12] di Stefania Morgante

© O’Keeffe, di S.Morgante L'inizio Quando avevo dodici anni, parlando con la figlia della lavandaia, definii con chiarezza ciò che volevo essere. Io farò l'artista. Per me fu la conclusione di considerazioni ponderate lungo l'arco di tutta la mia infanzia. Era un'affermazione definitiva, esclamata con estrema sicurezza, anche se non avevo alcuna spiegazione ...
Rubriche
Instagram
Instagram has returned invalid data.
Seguici