Archive

Oroscopo d’autore dedicato ai Pink Floyd di Alessandro Morbidelli

ARIETE - Astronomy domine (dall'album The Piper at the Gates of Dawn, 1967) Verde limpido e calcareo, una scena secondaria. Uno scontro tra il blu che una volta conoscevi. Fluttuando giù, il suono riecheggia attorno alle acque ghiacciate sottoterra. Giove e Saturno, Oberon, Miranda e Titania, Nettuno, Titano, le stelle possono impaurire. TORO - Remember a day (dall'album ...

Immagini e parole di Barbara Garlaschelli

Facebook è un mondo. E uno spazio temporale. In questi giorni continuano ad arrivarmi immagini e parole che mi riportano al passato. Un passato non gradevole ma intenso, formativo, sconvolgente e vivissimo. Immagini e parole. Le immagini del luogo dove la mia vita è cambiata per sempre (proprio in quel pezzo di ...

Caduta dentro un no – Ballate di Barbara Garlaschelli

" Un libro di Barbara Garlaschelli è come un vento sulla città". Si apre così l'articolo di Eleonora Bagarotti per il quotidiano Libertà di Piacenza dedicato al nuovo progetto editoriale Caduta dentro un no - Ballate della nota autrice piacentina e curato da Elena Mearini, che ha visto la collaborazione di ...

Intervista a Chiara Nobilia [2] di Anna Martinenghi

Quali sono gli elementi che caratterizzano il TUO linguaggio poetico? Amo la poesia quando rompe gli argini tipici e dilaga nel quotidiano e negli ambiti più prosaici del reale: per cui, come con le tematiche, anche con il linguaggio poetico mi piace spaziare, attingendo a tutti i serbatoi della lingua. Amo ...

Intervista a Chiara Nobilia [1] di Anna Martinenghi

Ho conosciuto Chiara Nobilia l’11 novembre 2017 a Lucca. Eravamo entrambe finaliste al Contropremio Carver nella sezione poesia e poteva finire lì. Invece siamo diventate amiche: di penna e della passione per le parole che supera le distanze geografiche e si fa curiosità attenta e vicinanza sensibile. Credo che condividere ...

La fontana malata [Parafrasi 2] di Anna Martinenghi

Clof, clop, cloch, cloffete, cloppete, clocchette, chchch… È giù, nel cortile, la povera fontana malata; che spasimo! sentirla tossire. Tossisce, tossisce, un poco si tace… di nuovo tossisce. Mia povera fontana, il male che hai il cuore mi preme. Si tace, non getta più nulla. Si tace, non s’ode romore di sorta che forse… che forse sia morta? Orrore Ah! No. Rieccola, ancora tossisce Clof, clop, cloch, cloffete, cloppete, chchch… La tisi l’uccide. Dio santo, quel suo eterno tossire mi fa morire, un poco va bene, ma tanto… Che lagno! Ma Habel! Vittoria! Andate, correte, chiudete la fonte, mi uccide quel suo eterno tossire! Andate, mettete qualcosa per farla finire, magari… magari morire. Madonna! Gesù! Non più! Non più. Mia povera fontana, col male che hai, finisci vedrai, che uccidi me pure. Clof, clop, ...

La nonna di Heiko C. Caimi

Quando la nonna cadde, tutti rimanemmo come paralizzati. Eravamo stati così esasperati, nel corso degli anni, dalle sue paure, che d'improvviso non sapevamo più che cosa fare. L’evento che tutti eravamo stati preparati a temere si era verificato. Mio fratello e io eravamo scettici in proposito, ma eccola lì, la ...

Il thè del giovedì pomeriggio di Viviana Gabrini

Ferma sulla soglia della porta a vetri che dal salone portava al terrazzo, Onelia controllava che sul tavolino non mancasse nulla: la tovaglia di lino bianca con piccole farfalle ricamate a mano, il servizio da thè in porcellana inglese, l'alzatina con i biscotti alle mandorle, il vaso di cristallo con ...

Cuori in coro di Paolo Gerbella

A me piacciono le bande, quelle di paese. Mi piacciono perché si muovono ordinate - a volte no – come una pacata onda che ti avvolge la mattina presto su qualche spiaggia solitaria e ti fa sentire un po’ sabbia, un po’ mare, un po’ vento, un bel po’ parte di ...
Rubriche
Instagram
Instagram has returned invalid data.
Seguici