Archive

Ogni cosa è un poeta [12] di Elena Mearini

© ph. E. Mearini METRO Non basta essere all’incirca vivi, occorre esserlo precisamente. La misura esatta distingue Il fiato dal respiro. Quando si arreda una casa bisogna rassegnarsi al limite dell’occhio umano, lui calcola bene le dimensioni di un’illusione ma sbaglia nel misurare la realtà. Ecco che allora il metro e il centimetro diventano indispensabili ...

Ogni cosa è un poeta [11] di Elena Mearini

© ph. E. Mearini RAMO Pratico una solitudine parziale come ramo teso tra il tronco e il vuoto Anche noi, come i rami degli alberi, abbiamo un’appartenenza che ci sta dentro, un aggancio naturale che ci mantiene  non del tutto soli. Può trattarsi di un luogo, di un volto, di una passione, di una ...

Ogni cosa è un poeta [10] di Elena Mearini

© ph. E. Mearini POLVERE Giri sempre nell'aria ma non ti depositi mai. A te manca il coraggio della polvere. Considero un valore la capacità di fermarsi, scegliere un luogo e attendere che qualcosa di noi attecchisca alla terra. Ascoltare lo spazio occupato, dargli il tempo di farsi conoscere, scoprire ciò che ...

Ogni cosa è un poeta [8] di Elena Mearini

© ph. E. Mearini “SERVONO I VUOTI AFFINCHÉ I PIENI ESISTANO” Il bicchiere vuoto, la scatola vuota, un corpo che pare aver perso ogni singolo anno vissuto…spesso capita di sentirsi spazio che non contiene nulla, piazza deserta in attesa di un passo, che uno solo basterebbe al riempimento intero. Viviamo il vuoto ...

Ogni cosa è un poeta [7] di Elena Mearini

© ph. E. Mearini Contami nel resto che il giorno ti lascia in tasca. Dimmi se basto a mantenerti i sogni, questa notte almeno. La mano s’infila nella tasca pensando di cascare nella quiete di una solitudine, che ogni tanto appartarsi dal mondo non fa male. Invece le dita s’imbattono negli spiccioli, piccole monete che ...

Ogni cosa è un poeta [5] di Elena Mearini

© ph. E.Mearini "Ad ogni tua parola segue la macchia del pentimento. Poi abbandoni la scena e fai del silenzio uno straccio a ripulire l’aria." È un’invenzione furba, lo straccio che ripulisce, cancella, azzera macchie, tracce, impronte e ogni possibile versamento di vita. Lui assorbe gli errori, strofina via le mancanze, tira a lucido gli ...

Ogni cosa è un poeta [3] di Elena Mearini

© ph. E. Mearini VUOTI PERSONALI Lascio che la borsa cada e si rovesci a terra, poi me ne vado senza più tracolla. Oggi, qualcuno raccoglierà i miei vuoti personali. La borsa di noi donne contiene oggetti parlanti, un rossetto che nomina baci mancati, un portamonete che grida i centesimi smarriti, foglietti ...

Ogni cosa è un poeta [2] di Elena Mearini

foto di E.Mearini QUANDO IL CELLULARE TACE... Il cellulare è il nostro oggetto da compagnia, addomesticato per ubbidire ai comandi delle mani, delle voci, dei silenzi. Al contempo, è il nostro oggetto da tirannia, capace di renderci sudditi supplichevoli. Ti prego squilla, vibra, illuminati, fai che lui, lei e l’altro pensino ...

Ogni cosa è un poeta [1] di Elena Mearini

© foto di Elena Mearini (QUANDO LA POESIA NASCE DA UNA SIGARETTA) Oggi voglio fare a meno, ridurre, accontentarmi di una misura piccola. Oggi mi limiterò ad accendere sigarette senza fumarle. Partecipo all’inizio ma mi astengo dalla fine. Lascerò che si consumino senza il mio intervento. Voglio fare a meno, tirarmi ...
Rubriche
Instagram
  • Su #sdiario la #sviaggiatrice @martinenghianna #intervista la #poetessa #dorindadiprossimo (Parte prima)
.
.
.
#poesia #versi #sitoweb #emozioni #parole #annamartinenghi
  • #racconto di Gabriele Zanvercelli letto da @ygor_varieschi_76 su sdiario.com
.
.
.
#audioracconti #ygorvarieschi #gabrielezancervelli #storia #parole #scrittura #fantasia #circoloco #narrare #sitoweb
  • Lei si chiamava Magali, ma non lo sapeva. Sorda dalla nascita, per nome aveva un fremito lieve nell'aria quando la sorella maggiore la prendeva fra le braccia per coccolarla o un mugghio di tramontana fra le labbra di sua madre, che di quella figlia difettosa avrebbe fatto a meno. Ultima di sette figli di una famiglia di giostrai occitani, Magali era cresciuta selvaggia e ottusa, fra i campi e i villaggi che costellavano un itinerario punteggiato di fiere scalcinate e sagre paesane. [ continua su
https://sdiario.com/magali-di-maria-elena-poggi/]
#audioracconto di @mariaelena.poggi letto da @barbaragarlaschelli .
.
.
#barbaragarlaschelli #mariaelenapoggi #storiebinarie #stories #scrittrice #scrittura #lettura #parole #scritturachepassione #scriveresempre #instaphoto #amore
  • #sexanddisabledpeople #lesson tour (only #lessons)
Scritto da @barbaragarlaschelli letto da @vivianagabrini su #sdiario 
Illustrazione di @sabrinalupacchini
.
.
.
#barbaragarlaschelli #vivianagabrini #audiolessons #sexanddisability #tabu #sessoedisabilitá #disabilità #sessualità #scrittrice #ridere #sitoweb #sabrinalupacchini #sa7art #illustration
  • Capitolo 11 del #romanzoapuntate #palermoèunpescemorto di #alessandroangeli su #sdiario .
.
.
#scrittore #laballatadiwoodyguthrie #palermo
  • Primo #racconto
Di #mappesullapelle di: #nicolettavallorani è #angelacarter (#scrittrice .
"L’idea è che Cappuccetto Rosso imbracci il fucile. Che il suo coltello sia affilato, e le sue gambe veloci. L’idea è che la bambina dei boschi del nord, l’orfana nel cui ventre l’orologio della luna ha appena battuto il suo primo rintocco, la piccola dalle gambe lunghe e dal viso affilato si armi e sappia come difendersi". https://sdiario.com/camere-di-sangue-di-nicoletta-vallorani/
.
.
.
#sdiario #sviaggiatrici #scrittriceamericana #storia
  • Su #sdiario l'esordio della nuova #sviaggiatrice 
Un #audioracconto letto da @barbaragarlaschelli .
Una #scrittura che lascia il segno.
.
.
.
#francescarossetti #barbaragarlaschelli #scrittrice #parole #stories #storie #raccontiitaliani #raccontobreve #sitoweb #mani #hands
  • @robertalepri su #sdiario con un suo racconto. Dolcissimo e #gotico .
.
.
#robertalepri #raccontiitaliani #raccontobreve #scrittrice #sviaggiatrici #parole #sitoweb
Seguici