Archive

Bipede a quattro mani [16] di Raffaele Rutigliano

© ph. R.Rutigliano LA TERRA Ha occhi neri. Questa terra respira. Sogna. Si dimena per sopravvivere, poi si riaddormenta, stanca. Lo ricordo, sa? Lei mi rimproverò appena rientrato in città, ebbi la fretta di passarLe accanto indifferente. Era di luglio, la notte era fioca, la luna di circostanza. «Dove pensa di andare, Lei?» Mi voltai. «Chi? ...
Rubriche
Instagram
Instagram did not return a 200.
Seguici