Archive

Che te lo dico a fare di Ygor Varieschi

«Raccontami una storia. Stasera ne ho bisogno.» «Si ha sempre bisogno di una storia. O almeno dell’inizio.» «A quelli che hanno fantasia basta l’inizio. Io non sono brava a creare. Lo sai. Comincio tante cose che poi lascio in sospeso, ma le storie… quelle le ascolto. Sono brava ad ascoltare. Sai anche ...

Non di solo web di Elena Mearini

[audio mp3="https://sdiario.com/wp-content/uploads/2019/02/Il-Cavalluccio-marino-1.mp3"] Pensieri sparsi di Elena Mearini su La cerimonia del nuoto di Valentina Fortichiari     https://www.youtube.com/watch?v=4F4JWnTEJRg&feature=youtu.be Prodigio Nei racconti radunati in questa antologia, Valentina riesce a compiere un prodigio: riesce a farci nuotare fuori dall’acqua. Leggere le sue storie di pesci e creature e avventure acquatiche è un’immersione concreta nel mare. Ogni racconto è una ...

Still life [5] di Ygor Varieschi

©foto di Ygor Varieschi DOVE SONO LE TUE TEMPESTE È qui che mi porti, in quest’azzurro che sfida la sera incombente. Mi porti tra le ore blu e le onde stanche, il sole che si spegne dietro un velo di nuvole sfiancate dalla corrente, oltre le spalle dove non guardo. Perché non ...

Briciole per i passeri [32] di Katia Colica

© ph. di Katia Colica LÌ DOVE ESISTE MIO PADRE Lena si è alzata da terra spolverandosi i jeans. Ha lasciato scivolare il suo pollice sul palmare con un gesto secco. Pronto, ha detto un paio di volte a qualcuno prima di sollevarsi da questa riva e spostarsi verso la strada. Non prende, in ...

Sheherazade [3] di Daniela Scudieri

Sull'altra riva «Ho poco tempo», le ripete guardingo, le dita chiuse sulle sue intorno al bicchiere. Lei prova a fermargli gli occhi coi suoi, scuri e speziati. Ad attrarlo. «Vuoi? È una storia lunga. Comincia così» dice, ma sa che l’abisso della sua scollatura, e il vibrare continuo del cellulare appoggiato ...

Hangover [3] di Roberta Lepri

foto estratta da Pinterest   MI CASA ES TU CASA Maledetta petroliera che butti in mare il risciacquo della tua stiva diluito con sostanze più inquinanti del greggio stesso, pensa l’attivista di Greenpeace, mentre spara l’arpione dal gommone sulla tolda della nave. Vuole solo sbrigarsi e tornare indietro, e mostrare alla sua ...

21 grammi sulla pelle [14] di Viola E. Miller

© illustrazione di Rossana Bossù LE BALENE BIANCHE DELL'ANIMA Tutto il mondo si inabissa, il corpo diventa acqua, come d’oceano sul mare le onde. E tu eri lì, pensando che io fossi un luccio, un grande luccio, lì a proteggerti da tutto il resto. Le onde ingoiano e io proteggo. Proteggo ...

Bipede a quattro mani [7] di Raffaele Rutigliano

ERA COME UN BAMBINO Il mondo aveva i denti e con quei denti poteva morsicarti in qualsiasi momento. (Stephen King) Era come un bambino che aveva contemplato, fino ad allora, il mondo a lui conosciuto. Lo guardava da varie angolazioni, poi smise di farlo. Cambiò casa, città, paese, continente, pianeta. Non si risvegliò mai perché ...
Rubriche
Instagram
Instagram has returned invalid data.
Seguici