Archive

La prima volta di Luigi Romolo Carrino

La prima volta che ti ho visto avevi i dreads posticci, gli occhi neri e le gambe da calciatore. Io solo un raffreddore forte, quello che hai imparato a conoscere nei giorni arrivati a farci insieme e che mi fa gli occhi a palla e il naso scarduliato da pellicine ...

Interstellar di Luigi Romolo Carrino

Mi ricordai di te anni successivi a quelli non ancora passati. Si trattava di un fatto che aveva a che fare con la pioggia: non smetteva da una settimana e per un po’ mi ero rivisto dietro il vetro di una finestra della nostra casa che non abiteremo mai. Mi si spaventò ...
Rubriche
Instagram
Instagram did not return a 200.
Seguici