Archive

Le perle di Anna Martinenghi

a Francesca Scania è l’ultima parola che ricordo. Il resto non è più. «Se almeno avesse avuto la cintura...» hanno detto i vigili del fuoco. «Sembra un puzzle...» ha detto uno degli infermieri, mentre raccoglieva i miei pezzi. «Una gran carambola» hanno detto i carabinieri, «...salto, sponda e buca col botto». Non avrei mai pensato ...

App di Anna Martinenghi

R. ha dormito 3h e 55” minuti la notte scorsa, interrotte da continui risvegli: - 43 minuti di sonno profondo che non le basteranno per tutta la giornata, - 2h e 42 minuti di sonno leggero in cui si è girata e rigirata nel letto tirandosi dietro le coperte, - 30 minuti di ...

Le antipatiche [39] di Anna Martinenghi

UNA CHE MI SOMIGLIA «Deve firmare qui...» ripete la ragazza dallo sportello con tono paziente. Mi indica per la seconda volta il modulo del versamento. Più che la voce è lo scintillio delle sue unghie glitterate a scuotermi dai miei pensieri. Resto imbambolata, non avrei mai pensato si potesse mettere tanta ...

Le antipatiche [38] di Anna Martinenghi

© immagine da Pinterest LA DONNA CON LA CODA Venne il giorno in cui alla famosa influencer non bastò più cambiare abiti, scarpe, accessori, trucco e capelli. Era ora di andare oltre. Era ora di fare davvero tendenza. Si mise in lista, anche se non esisteva una vera e propria lista d’attesa ...

Le antipatiche [37] di Anna Martinenghi

© foto da Pinterest STRAORDINARIA MANUTENZIONE «Cher è l’esempio più lampante di quanto una donna possa rimanere bella e sexy anche dopo i settant’anni». Il silenzio sarebbe stata l’unica risposta sensata a quelle parole, contare fino a dieci, pensare a come ritinteggiare il salotto, un altro bicchiere di rosso. Persino un equivocabile ...

Le antipatiche [36] di Anna Martinenghi

foto estratta da Pinterest CASTANO IRIDESCENTE NR. 3 “Zia Yenne”. Odio quando mi chiamano così. So che è una sciocchezza rispetto a tutto il resto, ma ogni volta che i bambini mi chiamano in quel modo rischio di esplodere. Non che succeda spesso: li vedo solo due volte l’anno, per le ...

Le antipatiche [35] di Anna Martinenghi

© Gustav Klimt - Serpents detail IL CONFORTO «…ti ho detto che venerdì prendo solo un appuntamento. B. è un cliente esigente. Mi ci devo dedicare, non voglio altri. L’ho già segnato in agenda: venerdì - 19.30 – con aperitivo. Prenota il solito e ritocca le tariffe. Sì, all’inizio brontolerà. Lascialo ...

Le antipatiche [34] di Anna Martinenghi

© dipinto del surrealista polacco Rafal Olbinski REQUIEM Non mi vesto di nero. Mai. Non uso colori sgargianti negli abiti o sulle unghie. Non mi trucco: niente profumo, niente rossetto, niente colori sugli occhi. Fa meno male a chi mi incontra. L’ho imparato col tempo e con l’esperienza. Vorrei essere trasparente. Il mio lavoro: non si impara, ...

Le antipatiche [33] di Anna Martinenghi

ph H. Armstrong Roberts WANNABE «Secondo me David Bowie l’ha ucciso Carla Bruni quando ha cantato “Absolute Beginners”.» «Ecco perché Bob Dylan non si trova. Le è bastato miagolare “Blowin’ in the wind” su Instagram e ci siamo giocati il premio Nobel”.» «Guarda che ha chiamato: ha detto che non aveva parole.» «Snob Dylan. ...
Rubriche
Instagram
Instagram has returned invalid data.
Seguici