Archive

21 grammi sulla pelle [15] di Viola E. Miller

illustrazione di R. rutigliano CHANEL, IL MIO NOME È CHANEL L’insopportabile puzzo del morto riempiva la stanza. La zia era in stato di putrefazione. I ceri erano anche loro consumati da giorni. La cera era su tutto il pavimento e solidificata che il cane ci leccava sopra, pensava fosse di qualche ...
Rubriche
Instagram
Instagram did not return a 200.
Seguici