Archive

Scattomatto [10] di Daniela Scudieri

VENDESI Prima uno spicchio di luce allo stridere della porta d’ingresso – cinguettii, esplosione di sole e verde. Poi lo scricchiolio delle scarpe dell’uomo che scatta foto e prende misure mentre le due donne aprono schizzinose gli scuri della cucina, del salone affumicato. Arretrano alla spicciolata, messi in fuga dai fruscii ...

Fantasmi [10] di Uduvicio Atanagi

© illustrazione di R. Rutigliano ALCUNI UOMINI SONO NATI PER FARE DEL MALE Alcuni uomini sono nati per fare del male. Io sono uno di quelli. Quello che faccio lo faccio perché ne ho bisogno, non è questione di esser buoni o cattivi, è l’espressione di una tendenza, pensa a Crono ...

Fantasmi [9] di Uduvicio Atanagi

© illustrazione di R. Rutigliano I BAMBINI DI PALUDE I ragazzini della palude hanno qualcosa che non va, la muffa deve aver preso il controllo del loro corpo, oppure un’alga gli deve essere entrata nel cervello. Quando parli con un ragazzino della palude non parli con un ragazzino normale, parli sicuramente ...

Fantasmi [8] di Uducivio Atanagi

© illustrazione di R.Rutigliano MINO HA PERSO IL GATTO Babbo e mamma litigano fortissimo e quando litigano fortissimo Mino si sente ancora più solo. Il babbo urla spacca le cose, la mamma urla e piange. Un giorno il babbo urla e spacca anche la mamma, poi piangono tutti e due. In camera sua, ...

Fantasmi [7] di Uduvicio Atanagi

© illustrazione di R.Rutigliano UN ORGANO SIMILE AL CUORE "Una volta in una poesia ha scritto: “La sua carne è del pallore della luna, i suoi capelli, boccoli rossi, come ricordi sbiaditi nel sangue”, ce l’ho ancora, la tengo sempre con me. Quando l’ho letta la prima volta, il cuore ha sussultato ...

Fantasmi [6] di Uduvicio Atanagi

© illustrazione di R.Rutigliano QUELL'ESTATE CHE SIAMO MORTI Dopo la bomba se ne sono andati tutti. Fuori i palazzi sono vuoti, i grilli cantano lo stesso, i grilli non hanno paura delle bombe anche se dopo l'esplosione non hanno cantato per una settimana, chissà perché una settimana, dopo però hanno ricominciato. Le luci ...

Fantasmi [5] di Uduvicio Atanagi

© illustrazione di R.Rutigliano QUELLO CHE SI SCOPAVA MIA MADRE Sai che tua madre era una strega? Sai che tua madre ha fatto parte del partito comunista di Katmandu e dell’insurrezione di Teheran? E ancora, sapevi che tua madre scriveva poesie? Quello che si scopava mia madre se ne usciva fuori così ...

Fantasmi [4] di Uduvicio Atanagi

illustrazione di R. Rutigliano L'OCCHIO C'è un occhio in camera mia. L'occhio mi osserva sempre, è apparso quando sono tornato da lavoro o forse stava già crescendo prima perché era tanto che non aprivo l'armadio perché nell'armadio c'erano le cose di mia moglie. È tanto anche che mia moglie non mi parla, ...

Fantasmi [3] di Uduvicio Atanagi

illustrazione di R.Rutigliano FU QUANDO SI AMMALÒ CHE MIA MADRE INIZIÒ A PARLARE DELLO SPAZIO Fu quando si ammalò  che mia madre iniziò a parlare dello spazio. Lo spazio diceva, milioni di pianeti, diceva, anzi no miliardi, diceva. Io la guardavo e mi perdevo nella sua bellezza, mi perdevo nel modo in cui ...

Fantasmi [2] di Uduvicio Atanagi

illustrazione di R.Rutigliano LA STANZA Quando era freddissimo era davvero freddissimo invece poi delle volte diventava caldissimo, un caldo insopportabile, un calore per cui non era ancora stava inventata una parola adatta, era una parola che volava e bruciava, una parola rossa ma non rossa, rossa tipo quando riscaldi il metallo ...
Rubriche
Instagram
  • Su #sdiario la #sviaggiatrice @martinenghianna #intervista la #poetessa #dorindadiprossimo (Parte prima)
.
.
.
#poesia #versi #sitoweb #emozioni #parole #annamartinenghi
  • #racconto di Gabriele Zanvercelli letto da @ygor_varieschi_76 su sdiario.com
.
.
.
#audioracconti #ygorvarieschi #gabrielezancervelli #storia #parole #scrittura #fantasia #circoloco #narrare #sitoweb
  • Lei si chiamava Magali, ma non lo sapeva. Sorda dalla nascita, per nome aveva un fremito lieve nell'aria quando la sorella maggiore la prendeva fra le braccia per coccolarla o un mugghio di tramontana fra le labbra di sua madre, che di quella figlia difettosa avrebbe fatto a meno. Ultima di sette figli di una famiglia di giostrai occitani, Magali era cresciuta selvaggia e ottusa, fra i campi e i villaggi che costellavano un itinerario punteggiato di fiere scalcinate e sagre paesane. [ continua su
https://sdiario.com/magali-di-maria-elena-poggi/]
#audioracconto di @mariaelena.poggi letto da @barbaragarlaschelli .
.
.
#barbaragarlaschelli #mariaelenapoggi #storiebinarie #stories #scrittrice #scrittura #lettura #parole #scritturachepassione #scriveresempre #instaphoto #amore
  • #sexanddisabledpeople #lesson tour (only #lessons)
Scritto da @barbaragarlaschelli letto da @vivianagabrini su #sdiario 
Illustrazione di @sabrinalupacchini
.
.
.
#barbaragarlaschelli #vivianagabrini #audiolessons #sexanddisability #tabu #sessoedisabilitá #disabilità #sessualità #scrittrice #ridere #sitoweb #sabrinalupacchini #sa7art #illustration
  • Capitolo 11 del #romanzoapuntate #palermoèunpescemorto di #alessandroangeli su #sdiario .
.
.
#scrittore #laballatadiwoodyguthrie #palermo
  • Primo #racconto
Di #mappesullapelle di: #nicolettavallorani è #angelacarter (#scrittrice .
"L’idea è che Cappuccetto Rosso imbracci il fucile. Che il suo coltello sia affilato, e le sue gambe veloci. L’idea è che la bambina dei boschi del nord, l’orfana nel cui ventre l’orologio della luna ha appena battuto il suo primo rintocco, la piccola dalle gambe lunghe e dal viso affilato si armi e sappia come difendersi". https://sdiario.com/camere-di-sangue-di-nicoletta-vallorani/
.
.
.
#sdiario #sviaggiatrici #scrittriceamericana #storia
  • Su #sdiario l'esordio della nuova #sviaggiatrice 
Un #audioracconto letto da @barbaragarlaschelli .
Una #scrittura che lascia il segno.
.
.
.
#francescarossetti #barbaragarlaschelli #scrittrice #parole #stories #storie #raccontiitaliani #raccontobreve #sitoweb #mani #hands
  • @robertalepri su #sdiario con un suo racconto. Dolcissimo e #gotico .
.
.
#robertalepri #raccontiitaliani #raccontobreve #scrittrice #sviaggiatrici #parole #sitoweb
Seguici