Archive

Sex & disabled people di Barbara Garlaschelli

LESSON 2   Il non disabilitato è sempre un po’ in soggezione rispetto alla disabilitata, non sapendo quanto ella possa essere nella stessa condizione. Quindi, prima di tutto: «Disabilitate disabilitatevi la sedia a rotelle dalla testa. Voi siete prima di tutto femmine! Perciò, per seguire la linea del “mettere a proprio agio”, ...

Beata gioventù di Maddalena Filippi

La piazza è illuminata dalla luce radente del crepuscolo che tinge di viola gli alberi e le case. L’aria è tiepida, quasi un assaggio di primavera che dà coraggio alle persone e le spinge fuori casa come le lumache dopo la pioggia. Spuntano i primi sandali, le minigonne svolazzanti, le prime ...

Irma di Barbara Garlaschelli

E dei caduti che facciamo? Perché sono morti? Io non saprei rispondere. Né mi pare che gli altri lo sappiano. Forse lo sanno unicamente i morti e soltanto per loro la guerra è davvero finita. Cesare Pavese, La casa in collina Pietro Manni. Quando Irma lo vide il suo cuore perse più di un battito. Era ormai a una ...

Lena è salva di Katia Colica

Lena si accosta al tavolo. Passa velocemente la spugna dove qualcuno prima di me ha lasciato tracce di pistacchi, e tovaglioli sbriciolati, e orme di birra colata giù dalla pinta. Ha trovato questo lavoro da qualche settimana, ha paura di perderlo, ha paura di tutto. Arrivata in questa città a forza ...

Dojna di Maria Elena Poggi

Le stazioni ferroviarie sono microcosmi, si sa. Passaggi obbligati, crocevia di rette che si intersecano per un attimo o forse più, prima di continuare la propria corsa. La donna mora ogni giorno siede ai piedi del tabellone degli arrivi e delle partenze, che ormai nessuno consulta più. Ha una bellezza esile che tenta ...

Tutto nero di Viviana Gabrini

Irene, adesso cerca di calmarti e smetti di fare l'isterica.» Il mio tono avrebbe voluto essere fermo e deciso ma riuscii solo a innervosire ancora di più mia moglie che riprese con la tragedia greca: «Ci toglieranno nostra figlia! Avranno già avvertito i servizi sociali! Ne dichiareranno l'adottabilità!» Se c'è una cosa ...

Vorrei parlarti al mare di Roberta Fava

  Vorrei parlarti al mare, sdraiati sulla sabbia calda. Senza dover guardare l’orologio, senza il male che fa la forza di gravità. Non dovrei sostenere i tuoi occhi. Risponderei alle domande che nemmeno sai formulare. Prima, però, vorrei ascoltare le cose che non mi hai detto mai. Provo a immaginarmele, ma poi non ...

App di Anna Martinenghi

R. ha dormito 3h e 55” minuti la notte scorsa, interrotte da continui risvegli: - 43 minuti di sonno profondo che non le basteranno per tutta la giornata, - 2h e 42 minuti di sonno leggero in cui si è girata e rigirata nel letto tirandosi dietro le coperte, - 30 minuti di ...
Rubriche
Instagram
Instagram has returned invalid data.
Seguici