Archive

Una notte di gennaio, a Bologna di Adele Marini

A’m stèv là, signor procuratore. Ero proprio là.Sono un pensionato. Quella notte facevo quello che faccio sempre: porto giù il rusco e giro col cane per farci fare i bisogni. Camminavo e ogni tanto mi fermavo. Il mio Whisky ha le sue naste dappertutto e deve snasare altrimenti non ci riesce. ...

Angeli col cacciavite di Adele Marini

  Quel mattino nell’aula della terza B, scuola media Vittorio Montinari, regnava più irrequietezza del solito. Alunni e alunne parlottavano e si scambiavano freneticamente messaggi. L’insegnante di matematica, entrando in classe con la faccia scura, aveva preannunciato una visita del preside poi, senza una parola, era uscito. Tutti sapevano perché. La settimana ...
Rubriche
Instagram
Instagram did not return a 200.
Seguici