Sex & disabled people (only lessons) di Barbara Garlaschelli

 LESSON EIGHT

Nel  mirabolante mondo dei disabilitati e non esistono i “Devotì” (si pronuncia con l”i” accentata, che si sappia). Essi sono uomini o donne attratti da disabilitati di entrambi i sessi. Che possono essere su sedia a rotelle, amputati, attorcigliati, eccetera. A parte la perplessità che mi resta circa la necessità di dare una definizione a chi è attratto da un disabile (come si definisce un non disabilitato attratto da un altro/a non disabilitato? Seguace?  Sacerdote? Buongustaio?) è confortante sapere che, a prescindere dal fatto di essere bella o brutta, intelligente o scema, basta che faccia vedere una ruota e ci sarà qualcuno pronto a prostrarsi ai miei piedi e, volendo, pure a farmi le pulizie di casa. (Pensare che c’ho impiegato anni a capirlo e mi sono fatta un sacco di problemi… Avessi avuto Internet 30 anni fa!). E di nuovo emerge un dato: per fortuna, anche a letto, siamo tutti diversi e in un mondo che ci vuole tutti uguali è un sollievo saperlo.

Fine LESSON EIGHT

Letta da Viviana Gabrini

@Barbara Garlaschelli

@Illustrazione di Sabrina Lupacchini

Leave a Comment.

Rubriche
Instagram
Instagram has returned invalid data.
Seguici